Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, De Luca presenta al Mann «le imprese culturali e creative della Campania»

Giovedì 5 Maggio 2022 di Alessandra Martino
Napoli, De Luca presenta al Mann «le imprese culturali e creative della Campania»

Quindici milioni di euro per le imprese culturali e creative della Campania. È il finanziamento annunciato questa mattina al Mann dal presidente della Regione Vincenzo De Luca alla presentazione del repertorio degli interventi finanziati a seguito dell'avviso pubblico per la concessione di incentivi finalizzati a sostenere le imprese operanti negli ambiti “Sistema produttivo della cultura” e “Nuovi prodotto e servizi per il turismo culturale” del Por Campania Fesr 2014-2020.

Alla conferenza stampa hanno partecipato il direttore del Mann Paolo Giulierini e il direttore generale del settore cultura e turismo della Regione Rosanna Romano. In conferenza sono stati presentati alcuni dei 150 progetti scelti dalla Regione Campania. Tra questi: la Terra dei Mito, Associazione Riccardo Carbone, Ipogeo dei Cristallini.Questa iniziativa è rivolta al miglioramento dei servizi e della qualità dell'offerta culturale attraverso un consolidamento della realtà esistenti ed un rinnovamento della base imprenditoriale. 

«Grazie a questi fondi stiamo riqualificando l'Ipogeo dei Cristallini nel cuore del Rione Sanità. Sarà aperta alla fine del prossimo giugno - spiega Alessandra Cusani ufficio stampa del progetto Riapertura Ipogeo dei Cristallini - È un luogo straordinario, che ha una storia di 2.300 anni e che è stato chiuso per tanto tempo. Prima era visitabile solo per poche persone, per studiosi. Ora invece vogliamo riportarlo alla luce per riconsegnarlo alla città, al territorio. Questo è un tassello prezioso per la riqualificazione del Rione Sanità». 

Il presidente De Luca nel suo intervento ha voluto precisare di non conoscere nessuna persona coinvolta nei progetti scelti: «Non mi lascio alle spalle clienti ma donne e uomini liberi. Il 99% delle persone non le conosco»

Video

«Voi siete stati premiati per la vostra qualità e l'originalità del vostro progetto - precisa De Luca - Questo progetto che si svolge in Campania  è una rivoluzione. Voglio che il vostro lavoro, le vostre proposte emergano perché non è possibile che siano sommerse». 

A fine conferenza il governatore si è intrattenuto con una classe in visita al Mann proveniente da Vallo della Lucania e si è lasciato fotografare giocando scherzosamente con gli studenti.

Ultimo aggiornamento: 21:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA