Domenica senza il Napoli, apre lo stadio Antonino Pio a Pozzuoli

Domani sarà possibile visitare lo stadio Antonino Pio a Pozzuoli, in via Campi Flegrei, monumento di epoca romana della prima metà del II d.C., dove avevano luogo le Eusebeia, gare quinquennali di tipo olimpico.

Il monumento fatto erigere dall'imperatore Antonino Pio in memoria di Adriano fu completamente sepolto dall'eruzione di Monte Nuovo nel 1538. Riportato alla luce a fine anni novanta, riapre per iniziativa del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, i cui responsabili puntano alla valorizzazione dei numerosi siti archeologici flegrei. Alle ore 11,00, per iniziativa dell'associazione, Valore Cultura si può partecipare ad una visita letteraria Enigma Flegreo.

L'antico sito archeologico dopo un breve periodo di apertura al pubblico, grazie al volontariato offerto dagli studenti dai licei flegrei, è chiuso dal settembre del 2015. Nell'occasione ospitò il riadattamento teatrale dell'opera di Margherita Yourcenar, «Memorie di Adriano», recitato da Giorgio Albertazzi.
Sabato 8 Settembre 2018, 18:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP