Fondazione «I figli degli altri», è Cristina Donadio la madrina

Una serata di beneficenza realizzata per finanziare l’iniziativa in difesa di minori soggetti a maltrattamenti e abusi

Cristina Donadio madrina della fondazione «I figli degli altri»
Cristina Donadio madrina della fondazione «I figli degli altri»
Giovedì 17 Novembre 2022, 13:22
2 Minuti di Lettura

Venerdì 18 novembre ore 19.00 presso la sede storica del gruppo industriale Tecno, in occasione della presentazione della Fondazione I figli degli altri, nata dall’impegno della psicologa e psicoterapeuta Rosetta Cappelluccio, autrice dell’omonimo libro, l’attrice Cristina Donadio darà voce ad alcune pagine dell’opera, in una serata di beneficenza realizzata per finanziare l’iniziativa in difesa di minori soggetti a maltrattamenti e abusi.

Tra i casi seguiti nel libro c’è la storia di Fortuna Loffredo, la bimba del Parco Verde di Caivano, violentata e poi gettata nel vuoto dal suo aguzzino. La Fondazione è costituita da un insieme di professionisti, enti e imprese interessati a perseguire finalità di utilità sociale consistenti nell’assistenza, accoglienza, istruzione ed educazione di bambini e ragazzi svantaggiati (età da 0 a 18 anni), che vivono in stato di povertà, emarginati e\o soggetti a forme di disagio sociale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA