Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gary Oldman a Pompei, c'è Sirius Black in visita agli Scavi

Sabato 30 Luglio 2022 di Susy Malafronte
Gary Oldman a Pompei, c'è Sirius Black in visita agli Scavi

Il conte Dracula in visita al Parco Archeologico di Pompei. Il fascino degli Scavi di Pompei ha rapito il premio Oscar Gary Oldman. L’attore e produttore cinematografico britannico si è concesso un tour tra le antiche vestigia, con moglie e figlio, rimanendo particolarmente colpito dagli affreschi erotici del Lupanare. 

Noto per il ruolo di Sirius Black in quattro film della serie cinematografica di Harry Potter, per quello di James Gordon nella trilogia del cavaliere oscuro (diretta da Christopher Nolan) e per avere prestato il volto al Conte Dracula nel film Dracula di Bram Stoker diretto da Francis Ford Coppola, nel 2018 Oldman ha vinto Premio Oscar, Golden Globe, Premio Bafta, Critics Choice Award e Screen Actors Guild Award grazie alla sua interpretazione di Winston Churchill nel film biografico “L'ora più buia”. 

Video

Reduce dal festival di Ravello, l’attore è stato accompagnato dalla guida storica del Parco Archeologico, Mattia Buondonno, la stessa che guidò tra le domus la Regina Elisabetta II.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche