Il Mattino, dal 30 maggio una nuova veste grafica: presentazione durante il Premio Serao

ARTICOLI CORRELATI
Una nuova grafica per Il Mattino. Dal 30 maggio il nostro quotidiano cambia volto in edicola. La grande bellezza di Napoli e del Sud raccontata avranno un aspetto più moderno e più elegante.

La nuova grafica del giornale sarà illustrata nel corso del Premio letterario Matilde Serao al San Carlo nella grande soirée del 28 maggio. In ricordo della scrittrice e giornalista, che nel 1892 fondò il quotidiano con Edoardo Scarfoglio, si riuniranno un gruppo di signore del teatro, del cinema e della lirica. Da Carolina Rosi a Lina Sastri, da Rosa Feola a Carmen Giannattasio e Maria Grazia Schiavo. Con la loro arte renderanno omaggio non solo a donna Matilde ma anche a Aznar Nafisi, la scrittrice iraniana esule negli Stati Uniti, scelta dalla giuria di giornalisti ed editorialisti del Mattino per accogliere la seconda edizione del premio.

Per celebrare al meglio l'evento, lunedì 28 maggio sarà in edicola un inserto speciale su Matilde Serao, distribuito gratuitamente con il Mattino. Tra i tanti contributi quelli di Aziz Nafisi, Wanda Marasco, Giuseppe Montesano, Ruggero Cappuccio, Antonella Cilento e Lina Sastri.


Venerdì 25 Maggio 2018, 17:29 - Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 11:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP