Il ministro Bonisoli al salone del libro
​«Napoli è la vetrina del Mezzogiorno»

di Ugo Cundari

«Napoli è la vetrina del Mezzogiorno, la lettura è da promuovere e si riesce a farlo grazie ad iniziative come queste. Napoli è una delle capitali italiane della cultura ed ogni tanto bisogna ricordarselo». Così il ministro della Cultura Bonisoli oggi a Napoli Città Libro, a Castel Sant'Elmo.  

«Più libri vengono letti - ha proseguito Bonisoli - più cultura viene consumata, più la società ne trae benefico. Con questo salone del libro, Napoli può diventare un modello per le altre città. Un iniziativa del genere deve stimolare il governo per far si che questo diventi sempre più un momento culturale all altezza della città di Napoli, del suo passato e delle sue ambizioni .Troppe persone in italia non leggono libri, con questa iniziativa diamo possibilità di trovarli nel modo più semplice possibile, che sia online o con iniziative del genere va sempre bene».
Venerdì 5 Aprile 2019, 11:34 - Ultimo aggiornamento: 6 Aprile, 07:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-04-05 15:07:33
ministro lei ha un debito con napoli e i napoletani, quello di non aver partecipato al matrimonio del caruso neomelodico!
2019-04-05 14:51:35
Per questo tizio l'Italia è un'altra cosa, vero!

QUICKMAP