«Largo San Giovanni Pignatelli, torna la musica live contro il degrado»

Giovedì 22 Luglio 2021 di Fabrizio Caliendo
«Largo San Giovanni Pignatelli, torna la musica live contro il degrado»

«La movida non è e non deve essere sinonimo di violenza, “vita sociale” non deve essere accostata a disordine e degrado. Ma nel centro storico di Napoli la situazione resta pesante da sostenere per gli stessi abitanti, e certo non aiuta il turismo e l’immagine che la città», riflette Fabrizio Caliendo, titolare del Kestè. E, nel suo locale a largo San Giovanni Pignatelli, riparte con le nuove iniziative: da martedì 20 luglio, riproponendo la stand up comedy. «Dopo lo stop forzato dell’ultimo lockdown», dice Caliendo, «stiamo cercando, un passo alla volta, di riprendere tutte le sfaccettature che ci piacciono e che negli anni, ci hanno fatto apprezzare. La musica live, i laboratori per bambini, adesso è il turno della stand up comedy». Serate open mic, ovvero, con la possibilità a ognuno di prendere in mano il microfono e raccontare la sua. «Abbiamo ricevuto richieste, altri artisti amici storici li abbiamo contattati noi: ma come nella tradizione open mic, aspettiamo ancora artisti che ci scrivano per partecipare e non vieteremo a nessuno di intervenire».

Oggi c'è il ciclo "Listen To Me by Synth", tributo per celebrare i 50 anni dalla morte di Jim Morrison, poeta maledetto e indimenticabile icona rock, con un ascolto narrato di alcuni dei suoi brani a cura di Carmine Aymone. Domani, venerdì 23 luglio, invece, live con Simone Spirito: il cantautore si proporrà in trio accompagnato da Pierluigi Patitucci con basso elettrico e cori e Walter Marzochella alla batteria. Spazio anche per la premiazione del K-Shirt Kontest, organizzato per creare la nuova maglietta del Kestè. Unica regola: usare lo slogan “ tate al Largo del Kestè” che ha un duplice significato: «Invitare le belle persone a frequentare il noto largo, esortare le brutte anime a starne al largo». Domenica torna  Roberto Ormanni, per la prima data dal vivo dalla pandemia. In coppia con Giacomo Palombino in arte LePuc. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 21:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA