L'area marina di Punta Campanella al World Travel Market di Londra

Ambiente
di Antonino Siniscalchi

MASSA LUBRENSE - Anche l'area Marina Protetta in vetrina alla più importante fiera turistica europea. Turismo naturalistico e sostenibile le sfide del futuro. In rassegna i gioielli del mare delle sirene nella più importante fiera turistica d'Europa. Migliaia di visitatori nello spazio dedicato all'Italia e in particolare alla Regione Campania. Il world travel market è un appuntamento fondamentale per il settore del turismo. Punta Campanella, con la presenza del Presidente del Parco, Michele Giustiniani, sta facendo conoscere ed apprezzare ai visitatori le bellezze natralistiche e il mare bandiera blu della penisola Sorrentina e della costiera amalfitana. Sempre più numerosi negli ultimi anni i turisti che cercano vacanze a contatto diretto con la natura e sostenibili. «Il futuro del turismo va nella direzione di un tipo di offerta che guarda alla natura, alla sua tutela e alla fruizione di zone protette e affascinanti - commenta Michele Giustiniani, Presidente dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella - Non potevamo quindi mancare a questa vetrina internazionale dove, insieme ai comuni costieri e alla Regione, stiamo mettendo in mostra i nostri tesori e le nostre offerte per attirare sempre più visitatori».
 
Martedì 6 Novembre 2018, 16:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP