De Giovanni: «Vi spiego perché il film di Sorrentino è un capolavoro»

Mercoledì 17 Novembre 2021
De Giovanni: «Vi spiego perché il film di Sorrentino è un capolavoro»

«Il film di Paolo Sorrentino, "E' stata la mano di Dio", è un capolavoro». Questo il giudizio dello scrittore Maurizio De Giovanni, che ha visto ieri l'anteprima a Napoli. Scrive su Facebook: «Ambientazione perfetta, storia magica, poetica e fortissima, scrittura secca e onirica, recitazione incredibile di tutti gli attori (che dimostrano, in un coro fantastico di voci differenti e tuttavia intonatissime, di comporre una generazione napoletana che non ha uguali nel mondo). E una città che sbatte in faccia a tutti la propria serena, popolana e aristocratica, perenne bellezza».

Quanto alle critiche francesi.  «Sarà anche il terzo mondo, come dice la famosa rivista antropologica Le Figaro, aggiungendo un'altra perla di stronzaggine alla lunga collana di cui si adorna: ma il sottoscritto non se ne andrà mai, nemmeno con se minacciato a mano armata. Non importa a nessuno, magari. Ma a me sì».

Video

 

Ultimo aggiornamento: 10:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA