Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Musei e siti più visitati d'Italia: in top 5 il Parco archeologico di Pompei e la Reggia di Caserta

Mercoledì 18 Maggio 2022
Musei e siti più visitati d'Italia: in top 5 il Parco archeologico di Pompei e la Reggia di Caserta

La classifica stilata annualmente dal Giornale dell'Arte sui musei e i luoghi di cultura più visitati in Italia parla chiaro: la Campania si conferma una regione di forte attrazione turistica, con due siti in top 5. Si tratta del Parco archeologico di Pompei in terza posizione e della Reggia di Caserta al quinto posto. 

Il 2021 è stato il primo anno della ripartenza dopo l'annus horribilis della pandemia, e seppur non con gli stessi numeri del 2019, anche i luoghi di interesse culturale hanno beneficiato delle riaperture.

È la Galleria degli Uffizi ad aggiudicarsi la medaglia d'oro con 1.721.637 ingressi, scavalcando per la prima volta il Colosseo, che con “sole” 1.633.436 visite si classifica al secondo posto. Come anticipato, è il turno del Parco archeologico di Pompei, che rispetto al 2020 accoglie 400mila visitatori in più - 1.037.766 a fronte di 603.422. Ad anticipare la Reggia, la Galleria dell'Accademia di Firenze con 446.320 ingressi, mentre il palazzo costruito da Luigi Vanvitelli ne raccoglie 346.468. 

Video

Ma il bilancio del 2021 è positivo anche per altri luoghi di cultura campani fuori classifica: Ercolano con 155.154 accessi; il Tempio di Nettuno di Paestum chiude il 2021 con 216.455 visitatori. A Napoli vince il museo Cappella Sansevero che dalla riapertura ha contato 235mila visitatori. Il Museo archeologico nazionale di Napoli ha festeggiato nel 2021 quasi il doppio degli ingressi del 2020: circa 200mila a fronte dei 127.557 dei 12 mesi precedenti. 

Ultimo aggiornamento: 19 Maggio, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA