Museo Mav 4.0, apertura tra nuove installazioni e «SpaceLab»

di Antonio Cimmino

Ercolano. Un nuovo allestimento 4.0 per il Museo Archeologico virtuale di Ercolano, con  un radicale upgrade degli apparati tecnologici e una riqualificazione degli spazi museali nel suo complesso. Tra le tante novità del MAV 4.0 senza dubbio gli spazi destinati alla didattica: il Museo si è dotato infatti di uno «Spacelab-Laboratorio» della creatività, con  nuove aree dedicate alla didattica e alla creatività dei piccoli e dei grandi visitatori. Lo Spacelab, in particolare,  avrà una sala dedicata alla Virtual Reality, con 10 postazioni dotate di visori VR, un Fablab con attrezzature e tecnologie (modellatore 3D, stampante 3D, postazioni informatiche, banchi di lavoro, plotter da taglio) e lo JuniorMAV, uno spazio per le attività dei più piccini, con arredi a loro misura, vasche per i laboratori dello scavo.

L’inaugurazione degli allestimenti, finanziati con fondi Poc (Piano operativo complementare) regionali, si terrà mercoledì 28 (dopo una chiusura di due settimane delle sale del museo per i lavori), con un’anteprima gratuita a tutti, dalle 17 alle 20 per conoscere la nuova svolta ancora del polo ancora più "Smart Museum", nel quale nuovi apparati tecnologici offrono al visitatore la possibilità di compiere un viaggio nel tempo.
Venerdì 23 Febbraio 2018, 15:20 - Ultimo aggiornamento: 23-02-2018 15:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP