Tanti debiti e pochi iscritti, a Posillipo chiude il Denza

di Maria Chiara Aulisio

  • 5176
Casse vuote, chiude il Denza. Lo storico istituto scolastico di Posillipo saluta studenti, docenti e bidelli e sospende definitivamente l'attività didattica. Stop alle nuove iscrizioni, dunque: dal prossimo anno saranno ammessi solo ed esclusivamente i ragazzi che dovranno arrivare a sostenere l'esame di maturità portando a compimento il percorso del liceo. Si andrà ad esaurimento, insomma, prima che i Barnabiti decidano di destinare la grande struttura di cui sono proprietari ad altre attività. La notizia circolava da settimane nei corridoi della scuola posillipina ma solo ieri è arrivata la conferma ufficiale da padre Leonardo Berardi, Superiore provinciale: «Sì, è così: a malincuore devo comunicarvi che il Denza chiude i battenti per motivi economici. La Congregazione - spiega padre Leonardo dalla Casa di Bologna - in questi anni ha aiutato più volte la scuola di Napoli a far fronte alle emergenze legate alla mancanza di danaro: adesso non è più possibile e nemmeno saremmo potuti andare avanti all'infinito».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 5 Marzo 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 05-03-2019 10:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP