Napoli, parte dal MANN la campagna per la diffusione cultura classica

Parte dal Museo Archeologico di Napoli una campagna per sostenere l'istituzione dei "Distretti Culturali Europei" e per il riconoscimento da parte dell'Unesco della cultura classica quale "Patrimonio immateriale dell'Umanità". Il 23 ottobre, alle ore 12 (Sala Cielo Stellato) si terrà la presentazione dell'attività del Comitato promotore per il recupero e la valorizzazione della cultura classica e l'istituzione dei "Distretti Culturali Europei" promotori i magistrati Paolo Coppola e Lucio Minervini. Presidente dell'iniziativa è il prof. Francesco Paolo Casavola.

Saranno illustrati i seminari propedeutici al convegno internazionale che si terrà nel maggio 2018 dal titolo "Sull'arte e la cultura per l'economia, l'economia per l'arte e la cultura" patrocinato dall'Unesco: i primi appuntamenti si terranno il 28 e 29 ottobre a Palermo e a Taormina. Interverranno alla presentazione al MANN, con i promotori il filosofo Giulio Maria Chiodi, il professor Marco Galdi (Secietà Filoellenica italiana); Maurizio Iaccarino, Massimo Pica Ciamarra, Paolo Giulierini, direttore del MANN, Luigi Alberto Sanchi (Università di Parigi La Sorbona), Giuseppe Senatore, Jannis Korinthios e Paul Kyprianou, ed altri esponenti del mondo della cultura.
Sabato 21 Ottobre 2017, 12:55 - Ultimo aggiornamento: 21-10-2017 13:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP