Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Un Campus per te!, i bambini visitano la Stanza delle Meraviglie della musica napoletana

Giovedì 16 Giugno 2022
Un Campus per te!, i bambini visitano la Stanza delle Meraviglie della musica napoletana

Cinquanta bambini del centro di Napoli in visita nella Stanza delle Meraviglie della musica napoletana.

Una mattinata speciale per cinquanta giovanissimi di piazza Mercato e Forcella, nel cuore del centro cittadino di Napoli. I piccoli partecipanti del "Campus per te!", il campo estivo realizzato da Asso.gio.ca (Associazione Gioventù Cattolica), hanno poututo vivere l’esperienza emozionante della visita della Stanza delle Meraviglie, lo speciale spazio di realtà immersiva dedicato alla Canzone napoletana del Teatro Trianon Viviani di piazza Calenda.

Un momento diverso, rispetto alle consuete ore che i ragazzi passano tra le mura dell'Oratorio di Sant'Eligio nel periodo estivo, quando i volontari Asso.gio.ca per intere giornate spingono su attività ludiche e motorie sempre con spirito educativo nei confronti dei beni monumentali che ci circondano. E anche per offrire a molti di loro un'occasione che non sia la strada. 

Gianfranco Wurzburger, presidente di Asso.gio.ca, ha dichiarato: «La musica è la migliore opportunità per far conoscere ai ragazzini le radici della cultura partenopea: nel nostro campo estivo guardiamo non solo ai giochi tradizionali, ma anche e soprattutto alla cultura, con l’obiettivo di far apprezzare e far amare tutto ciò che ha di bello la nostra città, dai monumenti alla musica classica».

Oltre ai cinquanta ragazzi di Forcella e piazza Mercato del "Campus per Te", Asso.gio.ca segue altri 70 bambini di Montesanto e Materdei al Giardino degli Scalzi con un altro campo estivo.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA