Napoli, 400 biglietti destinati ai cittadini per le prove generali della «Carmen» in Piazza del Plebiscito

Sabato 19 Giugno 2021
Napoli, 400 biglietti destinati ai cittadini per le prove generali della «Carmen» in Piazza del Plebiscito

La collaborazione tra il teatro San Carlo e l'Assessorato alla Cultura offre la possibilità di destinare per alcuni giorni la piazza del Plebiscito alla musica lirica sinfonica e al balletto.

Il Comune di Napoli ha infatti destinato 400 biglietti alla cittadinanza in occasione delle prove generali della Carmen di Georges Bizet che si terrà il 23 Giugno 2021 dalle ore 20.15 in Piazza del Plebiscito.

A partire dalle ore 11.00 del 21 Giugno 2021, e solo dalle ore 11,  sulla home page del sito istituzionale del Comune di Napoli ( https://www.comune.napoli.it/bizet-23-giugno-2021) sarà disponibile e attivo il link con cui  sarà possibile prenotare. Non bisognerà recarsi presso biglietteria del San Carlo.

Si fa presente che per le normative in materia di contenimento per il Covid-19 i posti disponibili per gli spettacoli all'aperto sono pari a 1000, pertanto gli altri 600 disponibili delle prove  saranno dedicati al personale sanitario che si è impegnato nella lotta al Covid e a altre categorie fragili.

Si precisa che sarà possibile prenotare on line i biglietti disponibili per i cittadini (400) solo a partire dalle ore 11.00 del 21 Giugno 2021; al termine della fase di "prenotazione" si riceverà una email di conferma solo se i posti disponibili sono ancora sufficienti a coprire la prenotazione in via di perfezionamento. Non si dovrà in alcun modo recarsi in biglietteria fisicamente per ritiro biglietti  prima della conferma tramite mail.

Coloro che avranno la conferma di avvenuta prenotazione, potranno ritirare i biglietti presso il botteghino del Teatro San Carlo a partire dal 23 Giugno 2021.

«Il San Carlo nella piazza più amata della città è un altro pezzo di questa Estate a Napoli post Covid che offriamo a 400 cittadini e a una piccola rappresentanza del personale sanitario che tanto in questi mesi ha lavorato per noi. Dalla collaborazione con l'ente lirico, che necessitava di esibirsi in piazza dopo la terribile chiusura imposta dalla pandemia, si è concretizzata infatti  la possibilità di assistere gratuitamente (con prenotazione sui posti disponibili) alle prove generali di alcuni spettacoli. Siamo certi, come lo scorso, di far felici i tanti che riusciranno a prenotarsi e siamo al lavoro ogni giorno per ampliare l'offerta culturale in città per tutti» dichiara l'assessore all'Istruzione, alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Annamaria Palmieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA