Premio Massimo Troisi, la serata finale: a Villa Bruno vince Andrea Di Castro

Domenica 1 Agosto 2021 di Nunzia Marciano
In foto un momento della serata finale del Premio Massimo Troisi.

È Andrea Di Castro, 33 anni, romano di padre napoletano, il vincitore nella categoria Miglior Attore Comico, il vincitore della XXI edizione del Premio Massimo Troisi, che nelle sei serate di kermesse ha omaggiato l’indimenticabile artista di San Giorgio a Cremano. Ed è stata Villa Bruno, dove si è registrato quasi sempre il SPLD out dei biglietti venduti al costo simbolico di 3 euro.

Direttore artistico di questa edizione Maurizio Casagrande, che ho voluto omaggiare Troisi attraverso il teatro, naturalmente, ma anche i libri con un premio ad hoc per la miglior scrittura comica e i corti, oltre che naturalmente attraverso la musica, con un testo dedicato proprio a Massimo. A condurre la serata finale Debora Villa. Super ospite: Sergio Sylvestre feat Alessandro Casillo

Video

Nel corso della kermesse sono stati, appunto, assegnati i riconoscimenti per le categorie di concorso: Migliore testo teatrale, sceneggiatura cinematografica e scrittura seriale di fiction; Migliore Scrittura Comica e Migliore Cortometraggio Comico. In collaborazione con Università Federico II e Università Suor Orsola Benincasa.nGiudici per le categorie di concorso: l’attore Teo Teocoli; il conduttore radiofonico Rosario Pellecchia; la scrittrice e sceneggiatrice Anna Pavignano; il vice presidente di Confindustria Cultura Italia e Presidente Afi Sergio Cerruti e il professore Lucio D’Alessandro rettore della Università Suor Orsola Benincasa. 

Questi i premiati: Premio concorso migliore testo teatrale - sceneggiatura cinematografica e scrittura seriale di fiction con Giuria del master di II livello in drammaturgia e cinematografia dell’Università Federico II di Napoli, Vincono due borse di studio: autori emergenti Francesco Niglio e Francesco Amoruso. Premio speciale della giuria a Maurizio Braucci. Premio migliore cortometraggio - Giuria casa Surace a Daniele Profeta, premiato dall’Onorevole Raffaele Topo. Premio Cremanum d’argento da parte dell’amministrazione comunale all’attrice Veronica Mazza. Premio Massimo Troisi sezione opera letteraria edita: Meglio vivo che dal morto - Paolo Rossi; Premio Massimo Troisi sezione racconto inedito: Dottor Mash e la gita al lago di Papogna. Menzione speciale - opera particolarmente meritevole: L’arte di non essere single di Maria Grazia Gugliotti. Infine, ANIA è stata l’autrice della canzone dedicata a Massimo Troisi dal titolo “L’anima fa rumore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA