Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Premio Occhialini assegnato a Mario Nicodemi, per la prima volta vince un fisico napoletano

Lunedì 12 Settembre 2022
Premio Occhialini assegnato a Mario Nicodemi, per la prima volta vince un fisico napoletano

«Per i suoi innovativi e fondamentali contributi alla frontiera tra fisica, biologia e genetica nella comprensione dei meccanismi alla base della struttura dei cromosomi e il loro ruolo nella regolazione dei geni in salute e malattia» il vincitore è della medaglia e del premio Occhialini del 2022 della Società italiana di fisica (Sif) e dello UK Institute of Physics (Iop) è Mario Nicodemi, ordinario del dipartimento di fisica dell'università degli studi di Napoli Federico II e coordinatore del gruppo di fisica teorica dell'Infn di Napoli. Il riconoscimento viene assegnato per la prima volta a un fisico napoletano.

La cerimonia di consegna si è svolta oggi a Milano nel corso del 108° congresso nazionale della Sif. Il premio congiunto Sif-Iop è stato istituito quindici anni fa in memoria del noto fisico italiano Giuseppe (Beppo) Occhialini e viene assegnato su base annuale quale riconoscimento a prestigiose ricerche svolte nel campo della fisica.

Ultimo aggiornamento: 20:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA