L'ultimo cinema di Troisi: San Giorgio a Cremano resta senza sale

di Francesco De Sio

  • 108
Avrebbero dovuto restare chiusi ieri, eppure la professionalità e l'amore per il loro cinema li ha spinti al lavoro anche solo per sostituire alcune locandine. «Tutta colpa di un cambio di programmazione improvviso - spiega l'attuale titolare del Flaminio Arnaldo Quagliata, 49 anni, da tre bloccato su una sedia a rotelle - Avremmo voluto proporre due film nuovi per il prossimo weekend, ma la casa di noleggio delle pellicole ha chiesto una cifra spropositata per gli attuali incassi, così siamo dovuti tornare sui nostri passi e lanciarne uno solo, affiancandolo allo spettacolo della settimana scorsa».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 12 Giugno 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP