Sud, il lavoro c'è ma non si trova: il convegno del Mattino al Museo Diocesano

ARTICOLI CORRELATI
  • 15
 

Lo dicono, spesso sottovoce, gli imprenditori di un po' tutti i settori produttivi. Lo ribadiscono le statistiche ufficiali, anche se questa tipologia di dati finisce spesso per scivolare in secondo piano. Ci sono profili e competenze professionali al Sud che non si trovano anche se qui, nel Mezzogiorno, mancano ancora all'appello circa 300mila posti di lavoro rispetto alla prima crisi economica del 2008, il tasso di disoccupazione giovanile è nettamente più alto della media nazionale e la fuga dei cervelli o semplicemente di persone in cerca di un'occupazione stabile, e magari spendibile con il titolo di studio conseguito, continua senza sosta. Il paradosso è evidente perché l'offerta di lavoro inevasa, sebbene fondata su percentuali non clamorose, non riguarda solo gli skill del futuro, quelli cioè nati e cresciuti all'ombra della rivoluzione tecnologica e digitale.
 
 

Che sta succedendo? C'è un problema di scarsa formazione o di scarsa attitudine a standard di lavoro sicuramente più impegnativi e di qualità del passato e dunque meno appetibili da giovani disoccupati? E la cosiddetta «terza via del Sud», ovvero l'imprenditoria fai da te rivolta soprattutto ai giovani, fino a che punto è praticabile? A queste e alle tante altre riflessioni che il tema suggerisce, Il Mattino ha deciso di dedicare un ampio approfondimento attraverso il convegno in programma presso il Museo diocesano di Napoli in via Duomo. Stimolati dalle domande del direttore Federico Monga e dei giornalisti, si confrontano esponenti di primo piano del mondo bancario, come i presidenti di UniCredit Fabrizio Saccomanni e delle Fondazioni bancarie Francesco Profumo, manager pubblici come Domemico Arcuri, ad di Invitalia, imprenditori di primo piano nel panorama industriale, agroalimentare e dell'innovazione non solo del Mezzogiorno ma dell'intero Paese. 
Martedì 25 Giugno 2019, 17:55 - Ultimo aggiornamento: 25-06-2019 22:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP