«Un tempo diverso», un volume per l'emergenza sanitaria dell'ospedale Cotugno

Giovedì 17 Dicembre 2020
«Un tempo diverso», un volume per l'emergenza sanitaria dell'ospedale Cotugno

Un volume per l'emergenza sanitaria dell'Ospedale Cotugno. Un "tempo diverso" questo il titolo del volume pubblicato dall'editore Diego Guida e curato dal web magazine "www.dalloscaffalealweb" del giornalista Carlo De Cesare. La pubblicazione, nata dai risultati di un contest di scrittura, proposto dal sito durante il primo lockdown, raccoglie più che le storie raccontate dai lettori, le emozione di un lungo isolamento forzato del quale ancora non si conoscono le ricadute in termini di salute. L'iniziativa voluta per contribuire alla lotta contro il covid-19 si concretizzerà con la donazione del ricavato dalla vendita del volume all'Ospedale Cotugno.

La pubblicazione oltre ad avere al suo interno la lettera di richiesta al Santo Padre per la nomina a "Servi di Dio" per il personale sanitario deceduto nel compimento del proprio lavoro, ha alcune pagine bianche destinate a raccogliere la testimonianza del lettore. Un progetto di condivisione quindi che ha visto già alla sua nascita la partecipazione di tante professionalità gratuitamente messe in campo come quella di Simona Bassano di Tufillo per la copertina o quella di Renata Buonaiuto per il racconto fuori concorso che ha dato il titolo al volume o ancora quella di Federica De Cesare che ha seguito con tanta pazienza giorno per giorno il contest e non solo. L'auspicio è che siano davvero in tanti a leggere questo volumetto e a condividerlo, sarà un modo per stare insieme anche se distanti.

ALTRE INFO
Il sito dalloscaffalealweb.it nasce a dicembre 2019 a ridosso della rubrica editoriale "Lo Scaffale" della TGR Campania terminata con il pensionamento dell'autore-conduttore Carlo De Cesare. Una sorta di continuità con quell'appuntamento televisivo realizzato però questa volta interamente sul web Il sito si avvale della collaborazione di Guido D'Agostino, Vincenza Alfano, Renata Buonaiuto, Antonella e Federica De Cesare e Andrea Urbinati. Numerose le attività da subito intraprese, oltre alle recensioni in video o impaginate, tra le quali : "Giralibro" I volumi pervenuti in quindici anni alla rubrica "Lo Scaffale"sono messi a disposizione gratuitamente nelle librerie aderenti. Copertina e quarta disponibili sul sito per la scelta "Un racconto per te" racconti donati ai lettori da autori campani nel periodo del lockdown realizzati dal sito anche in versione podcast per anziani e non vedenti.

"Le Parole che contano": Il contest iniziato a febbraio 2020 ha visto la partecipazione di numerosi elaborati 136 dei quali scelti per la pubblicazione sul sito da una giuria tecnica formata da collaboratori interni più un membro esterno. Gli elaborati sono poi stati messi in votazione dai lettori per 30 giorni. Tantissime le visualizzazioni con picchi di oltre le 18.000 unità e con un tempo di permanenza nella media dei siti web. 37 gli elaborati che hanno ricevuto maggiori consensi e che sono stati pubblicati in ordine alfabetico per autore nel volume "Un tempo diverso".

© RIPRODUZIONE RISERVATA