Vincenzo Romano è Santo: arriva il decreto di Papa Francesco

di Francesca Mari

TORRE DEL GRECO - Vincenzo Romano è Santo: arrivato il riconoscimento ufficiale, giorno storico per la città corallina. Da qualche minuto sul bollettino ufficiale della Sala Stampa della Santa Sede è stato pubblicato il decreto di riconoscimento del miracolo attribuito al Beato Vincenzo Romano. Dopo due anni il processo della Congregazione della Cause dei Santi, in Vaticano, si è concluso e ora la cittadinanza attende con ansia la data della canonizzazione.

«Il 6 marzo 2018, il Santo Padre Francesco – c’è scritto nel bollettino- ha ricevuto in udienza Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Durante l’Udienza, il Sommo Pontefice ha autorizzato la Congregazione a promulgare i Decreti», intendendo i miracoli attribuiti a diversi beati italiani tra cui «Il miracolo, attribuito all’intercessione del Beato Vincenzo Romano, Sacerdote diocesano; nato a Torre del Greco (Italia) il 3 giugno 1751 e ivi morto il 20 dicembre 1831».

La postulazione della Causa di Canonizzazione del Beato Vincenzo Romano, Giovangiuseppe Califano e attore don Giosuè Lombardo invitano a pregare per la notizia gioiosa.

«Il processo cominciato a Napoli e proseguito in Vaticano con la Congregazione della Causa dei Santi è andato a buon fine - esulta del vicepostulatore della Causa di Canonizzazione, don Francesco Rivieccio - È stato emesso il decreto con autorizzazione di Papa Francesco: Vincenzo Romano è Santo. E piacevole coincidenza che è stato Santificato insieme a Papa Paolo VI, il pontefice che decretò la Sua Beatificazione nel 1963. A Torre del Greco, nonostante le difficoltà, non c'è solo il male, ma il bene che ci guida. Oggi è un giorno storico e glorioso».
Mercoledì 7 Marzo 2018, 11:58 - Ultimo aggiornamento: 07-03-2018 17:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP