Cambio al vertice dell'aeroporto Napoli Capodichino: Brunini va a Milano, arriva Barbieri

  • 27
Armando Brunini è il nuovo amministratore delegato di Sea, la società di gestione degli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa. Lo ha deciso il Cda riunito questa mattina. Brunini, napoletano, lascerà quindi il ruolo di amministratore delegato di Gesac, la società che gestisce l'aeroporto di Napoli: è stato ad dal 2013 registrando una crescita del traffico passeggeri dello scalo partenopeo dell'82% in 5 anni, fino a sfiorare quota 10 milioni, puntando sul rilancio della quota internazionale legata al turismo.

Sarà Roberto Barbieri il nuovo amministratore delegato di Gesac, la società di gestione dell'aeroporto di Napoli. Quello di Barbieri (che da luglio 2013 è manager della società di gestione dell'aeroporto di Torino Sagat e dal 2017 presidente della società di gestione dell'aeroporto di Alghero), è il nome che F2i - azionista tramite 2i Aeroporti - proporrà al cda di Gesac, il prossimo 15 gennaio, come nuovo amministratore delegato in sostituzione di Armando Brunini, nominato oggi A.d di Sea. La nomina del nuovo amministratore delegato di Sagat, controllato da 2i Aeroporti con una quota del 97% «avverrà - spiega una nota - al prossimo cda della società entro la fine di gennaio 2019».
 
Martedì 8 Gennaio 2019, 14:39 - Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 06:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP