Caivano, il sindaco Falco
nomina altri due assessori

Giovedì 20 Gennaio 2022 di Antonio Parrella
Caivano, il sindaco Falco nomina altri due assessori

CAIVANO. Il sindaco Enzo Falco completa il puzzle della sua amministrazione di centrosinistra con la nomina di due nuovi assessori, entrambi esponenti del gruppo di “Noi Campani”.

Dunque a far parte della squadra di Falco, formata ora da sette assessori così come previsto dalla legge, arriva la new entry Lorenzo Sivo (47 anni e già consigliere in quota Pd), al quale sono state affidate le deleghe dei settori ambiente, transizione ecologica, arredo urbano, verde pubblico, città intelligenti e trasparenza, mentre la 45enne Tonia Antonelli, che ritorna in giunta dopo aver svolto un periodo amministrativo già dall’ottobre 2020 fino al giugno 2021, si occuperà di polizia urbana, politiche sociali, anagrafe, agenda digitale, risorse umane, turismo, progetti di utilità collettiva e fondazioni.  

L’attuale governo locale, oltre a Sivo e Antonelli, è formato da Maria Giuseppina Bervicato,  vicesindaco pentastellata, responsabile dei settori protezione civile, politiche giovanili, pari opportunità, cultura, sviluppo sostenibile e Caivano plastic free), i pidessini Pierina Ariemma (istruzione e sanità) e Arcangelo Della Rocca (urbanistica, commercio, industria, Suap e Pnrr), Pasquale Mennillo (Italia Viva) con deleghe a bilancio, programmazione, finanze, contenzioso, patrimonio e tributi e Carmine Peluso (Italia Viva), responsabile di lavori pubblici, ecobonus, energie rinnovabili e manutenzione.

“Ora che la giunta municipale è stata definita - commenta Falco - il nostro obiettivo sarà quello di potenziare l’azione amministrativa e puntare al rilancio del vasto territorio caivanese, comprese le aree periferiche e le frazioni di Casolla Valenzano e Pascarola”.

 

Ultimo aggiornamento: 20:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA