De Luca alla rivoluzione dei trasporti: «Chiuso accordo da 3,6 miliardi con le Ferrovie per 40 treni nuovi»

Martedì 3 Dicembre 2019

«Si apre una stagione straordinaria per il trasporto pubblico della Campania. Chiudiamo l'accordo quindicennale con Fs e Trenitalia che vale 3,6 miliardi di euro e prevede investimenti per quasi 700 milioni di euro fra Trenitalia e Regione Campania». Lo ha annunciato Vincenzo de Luca all'atto della firma della nuova convenzione di 15 anni tra l'ente regionale e la società ferroviaria.

LEGGI ANCHE La sanità di De Luca: «Campania fuori dal commissariamento»

«Trenitalia - ha spiegato De Luca - si impegna a realizzare altri 40 treni nuovi nei prossimi due anni che si aggiungono ai 24 treni comprati dalla Regione, treni jazz consegnati a Trenitalia, e ai treni che avremo a disposizione come Eav per la Circumvesuviana. È una risoluzione nel trasporto pubblico locale, abbiamo saldato i debiti che avevamo ereditato 5 anni fa con Trenitalia e ci prepariamo a varare anche dei grandi progetti di riqualificazione del nodo ferroviario di piazza Garibaldi. Eav Circumvesuviana e Trenitalia stanno elaborando insieme un grande progetto di riqualificazione urbana che darà di Napoli un'immagine europea di grande modernità».

 

Ultimo aggiornamento: 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA