«Commissariare de Magistris», spunta il nuovo asse tra Pd e M5S

di Carlo Porcaro

5
  • 297
Crescono le adesioni alla richiesta dei 58 senatori grillini di commissariare de Magistris. All'interrogazione presentata al ministro dell'Interno, Matteo Salvini, per verificare la corretta amministrazione del Comune di Napoli, si accodano 8 senatori del Partito Democratico, tutti renziani. Ed il numero, a quanto trapela, è destinato ad aumentare nelle prossime ore. La partita in gioco è dura e richiama tutti i partiti ad una presa di posizione. «Noi lo diciamo da anni, finalmente adesso anche da parte dei grillini arrivano parole chiare e nette», la premessa della nota comune firmata dai dem Valeria Valente, Teresa Bellanova, Caterina Biti, Eugenio Comincini, Dario Parrini, Simona Malpezzi, Dario Stefano e Francesco Verducci. Secondo i parlamentari, la gestione dell'ex pm, arrivato ormai all'ottavo anno da sindaco e con ambizioni da presidente della Regione in chiave anti-De Luca, è stata «un totale fallimento» e così le firme da domani a Palazzo Madama passeranno a 66. «Noi che da anni continuiamo instancabilmente a ripeterlo siamo pronti ad aggiungere immediatamente le nostre firme a quelle dei senatori grillini - proseguono gli esponenti del Pd ispirati dall'ex candidata sindaco del centrosinistra Valente - Di fronte a chi tiene da anni in ostaggio un'intera città cui vengono negati i servizi pubblici essenziali, di fronte a fallimenti così evidenti e chiari non c'è colore politico e polemica che tengano». Dura la replica di de Magistris: «L'interrogazione dei Cinquestelle è una vergogna, farebbero bene a pensare al Paese e al taglio agli enti locali».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 9 Giugno 2019, 08:30 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2019 12:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-06-10 09:14:35
De Magistris vale poco, ma a Napoli avrebbe una gestione fallimentare pure Batman, è una città allo sfascio totale.
2019-06-09 10:29:04
si cacciate De magistris cosi finiscono le festicciole e la raccolta di barche e natanti per la raccolta di clandestini marini.
2019-06-09 09:41:50
Speriamo bene che sia la volta buona per liberarci di questo super fallimentare demagico personaggio.... dire sindaco è troppo visto che di tutto si interessa meno che della città... ogni giorno che passa la città affonda sempre di più....
2019-06-09 08:51:22
Commissariare De Magistris,mi sembra una richiesta del tutto fuori luogo.Coloro che chiedono questo provvedimento,sappiano,che se il comune di Napoli è spesso inadempiente,la responsabilità è del governo,della regione e di chiunque altro,ma non del comune!!!!!
2019-06-10 14:53:10
sisi bravo, credici!

QUICKMAP