Elezioni a Napoli, lo sconfitto Bassolino: «Non sono deluso, farò il mio dovere in Consiglio comunale»

Lunedì 4 Ottobre 2021
Elezioni a Napoli, lo sconfitto Bassolino: «Non sono deluso, farò il mio dovere in Consiglio comunale»

Continuerò a fare il mio dovere verso Napoli in Consiglio comunale. Non ho mai fatto il consigliere comunale e lo faccio con grande impegno. Farò scrupolosamente il mio dovere in Consiglio e in città, farò opposizione con il rigore e la serietà con cui sono solito fare le cose». Lo ha detto Antonio Bassolino commentando i risultati delle elezioni. Al momento Bassolino si attesta al 6,82% dei voti (137 sezioni su 884).

Bassolino, nel constatare che in città l'esito del voto «sembra chiaro», ha affermato: «Noi continueremo a svolgere la nostra azione in Consiglio e faremo sentire la nostra voce in difesa di Napoli. Mi sono candidato come indipendente e come indipendente mi muoverò in Consiglio e in città e da persona di sinistra e da uomo delle istituzioni darò sempre il mio appoggio e la mia condivisione a tutto quello che sarà utile per Napoli così come la mia opposizione sarà rigorosa quando riterrò che non si fanno le cose giuste».

Video

A chi gli chiedeva se fosse deluso dal risultato, vista anche la grande partecipazione al comizio finale di venerdì sera in piazza del Gesù, l'ex sindaco ed ex presidente della Regione Campania ha risposto: «Non sono deluso, la piazza era molto bella ma ho esperienza di tante campagne elettorali e so che le piazze non sempre corrispondono ai voti reali. Ho la coscienza a posto - ha aggiunto - perché so di aver fatto il mio dovere verso la città al cui servizio ora metteremo i consensi ricevuti».

Nel concludere Bassolino ha voluto ringraziare «i cittadini che hanno espresso il loro consenso, i candidati e tutte le persone impegnate in questi mesi e in questi ultimi giorni al comitato». 

Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 12:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA