Comunali a Napoli, Catello Maresca a Scampia dai Maddaloni: «Cambiamo il racconto delle periferie»

Domenica 13 Giugno 2021
Comunali a Napoli, Catello Maresca a Scampia dai Maddaloni: «Cambiamo il racconto delle periferie»

«Vogliamo cambiare il racconto di Napoli cominciando dalle periferie. Basta slogan e spot elettorali ma impegni concreti: degrado e crimine si combattono con occasioni di lavoro, cultura, istruzione, scuola. Le nostre priorità nel programma di governo per Napoli». Lo afferma Catello Maresca, candidato a sindaco di Napoli puntando sulle periferie della città. 

Video

«La palestra di Gianni Maddaloni - spiega Maresca - e figli, a Scampia, sforna campionesse e campioni in una disciplina sportiva dove seguire maniacalmente le regole, rispettare se stessi e gli avversari sono valori imprescindibili. A Gianni Maddaloni, ai suoi collaboratori, a tutti i giovani che frequentano le sue lezioni e seguono la strada delle regole dello sport dico che Napoli e i napoletani sono orgogliosi di loro, non solo per le loro vittorie in Italia, nel mondo, alle Olimpiadi ma perché sono testimonianza che esiste un'altra Scampia che ripudia quel racconto criminale di una minoranza di criminali che andrebbero messi in condizioni di non nuocere mai più».

Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 06:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA