Comunali a Napoli. «Per» prima lista ufficiale del centrosinistra: i candidati al Comune e in tutte le Municipalità

Giovedì 2 Settembre 2021 di Luigi Roano
Logo lista Per "Persone e Comunità"

“PER ” acronimo che sta “Per le persone e la comunità” è la prima lista ufficile del centrosinistra che candida Gaetano Manfredi a sindaco La rete politica «PER le Persone e la Comunità», presidente Nicola Campanile, segretario Giuseppe Irace, sarà presengte non solo nella ustra peril Comune ma in tutte e dieci le Municipalità.  «Gli elettori - sottolinenao Campanile e Irace - troveranno i candidati  "schierati" in rigoroso ordine alfabetico perchè per noi conta la squadra». Cade dunque il tabù del capolista.   

PER, esperienza politica che ha esordito alle Regionali, correrà il 3-4 ottobre nella coalizione a sostegno del candidato sindaco Gaetano Manfredi. Liste e candidati di PER saranno presenti anche a Benevento, Caserta, Salerno e Battipaglia.

A presentare le liste Giulio Maggiore, docente universitario di Economia e responsabile del programma di PER, e Giovanna Gaeta, fondatrice della sezione Aid (Associazione italiana dislessia) di Napoli e ponte tra PER e la rete del volontariato cittadino: «Siamo soddisfatti e orgogliosi – dicono Maggiore e Gaeta - di presentare alla città e nelle Municipalità volti e storie di persone riconoscibili per l’opera instancabile e silenziosa a servizio dei più deboli; una caratteristica di PER cui siamo riusciti ad aggiungere una rete di competenze in ambiti cruciali: scuola, cultura, pubblica amministrazione, digitalizzazione, tributi locali, progettazione e pianificazione dei servizi, sicurezza e vivibilità, sport».

Video

Tra i canndidati oltre a Campanile, Irace, Maggiore e Gaeta, Paolo Battimiello impegnato sul fronte della dispersione scolastica, Vega De Martini storica dell'arte e finzionaria dei benii culturali, l'attivista e presidente di “Vivo a Napoli” Emilia Leonetti, l'economista Tommaso Di Nardo e Fabio Tamburro responsabile della Radiologia del Loreto mare

Ultimo aggiornamento: 3 Settembre, 07:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA