Coronavirus a Capri, blitz del prefetto sull'isola: nuovo vertice a Napoli sul nodo aliscafi

Venerdì 24 Luglio 2020 di Anna Maria Boniello
CAPRI - Arriva a Capri il Prefetto di Napoli Marco Valentini

Sbarcato da una motovedetta, ad attendere sul porto di Marina Grande a Capri il prefetto Marco Valentini c’erano le forze dell’ordine e i rappresentanti delle amministrazioni dei due comuni isolani.

La visita, come annunciato, ha avuto come prima tappa il comune di Capri dove Valentini ha incontrato il sindaco di Capri Marino Lembo, il vicesindaco Ciro Lembo e le forze dell’ordine, carabinieri, polizia, finanza, guardia costiera. Nella sala consiliare del municipio caprese il prefetto ha garantito la massima attenzione sul fronte della sicurezza come già accaduto nei giorni scorsi con un’ulteriore allerta dopo gli ultimi casi. Inoltre è stato ufficializzato un vertice convocato a Napoli in prefettura per martedì pomeriggio dopo le intese intercorse nella riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza al quale parteciperanno anche i rappresentanti delle compagnie di navigazione sull’argomento della gestione dei flussi dei passeggeri nei porti delle isole del golfo di Napoli nel periodo di emergenza covid.
 

 

Dopo il comune di Capri, la seconda tappa è stata al municipio di Anacapri dove il prefetto ha incontrato il primo cittadino Alessandro Scoppa, gli altri componenti dell’amministrazione comunale e le forze dell’ordine. Valentini ha ascoltato in questa sede le richieste dell’amministrazione comunale di Anacapri che ha sollecitato controlli sistematici e severi per far sì che i sacrifici e le misure adottati dagli imprenditori anacapresi non vengano vanificati. La visita a Capri del prefetto proseguirà poi con gli incontri presso le sedi delle forze dell’ordine tra le quali quella dei vigili del fuoco isolano dove è stato appena consegnato un nuovo automezzo antincendio. 
 

Ultimo aggiornamento: 23:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche