Boom Lega, De Luca lancia la sfida in Campania: «Li aspetto in Regione, tra un anno si saranno ammosciati»

15
  • 328
«Un candidato leghista alle regionali? Li aspettiamo tutti a braccia aperte, ma in Italia un anno è un'epoca». Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, rispondendo a una domanda sulla possibile candidatura di un esponente della Lega alle elezioni regionali del 2020 in Campania. «Aspettate e vedrete che tra un anno si saranno ammosciati anche loro, come il Movimento 5 Stelle», ha aggiunto De Luca.

«Dai, siamo seri». Questa la risposta sarcastica di Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, a chi gli chiedeva un parere su un eventuale cambio alla guida del Movimento 5 Stelle con il presidente della Camera Roberto Fico al posto del vicepremier Luigi Di Maio.
Martedì 28 Maggio 2019, 13:42 - Ultimo aggiornamento: 28-05-2019 18:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-05-28 18:07:16
Crozza non riuscirà mai a raggiungere la sua irresistibile comicità
2019-05-28 17:51:19
Ma come può un vero napoletano tifare per la Lega? Ma quando si smetterà di essere sudditi ed essere invece protagonisti della nostra storia? Pensate che il disprezzo verso di noi sia finito o che gli servono solo i voti per poter avere l autonomia del nord?
2019-05-28 17:43:57
Caro de Luca, per quanto io ti stimi per la tua efficienza , beccati questa stoccata di Salvini, che ha fatto in pochi mesi quello che voi avreste dovoto fare in tutti questi anni. Avete permesso che il nostro paese venisse invaso in maniera assolutamente barbara ed irregolare, attentando , oltretutto, alla sicurezza del presunti rifugiati. Intanto peensa a come si è "ammosciato" il tuo partito incapace di prendere le decisioni giuste. Ma ci faccia il piacere......
2019-05-28 18:28:06
Lei evidentemente non conosce le idee politiche del Presidente De Luca, sia sul tema migranti che su quello della Sicurezza. Idee che divergono, e di molto, da quelle del suo Partito. De Luca le ha epresse in numerose occasioni e da diversi anni. Ma non posso fargliene una colpa se non viene adeguatamente informato. Posso però suggerirle di allargare il suo orizzonte informativo attingendo ad altre fonti.
2019-05-28 17:13:29
Il giornale dedica da tempo apposito cronista alla raccolta delle battute pungenti, spiritose e scarcastiche che, con molta prodigalità, il Presidente De Luca offre agli ascoltatori dal suo vasto repertorio. Battute che scaturiscono all'impronta, oppure vengono pazientemente estrapolate dai numerosi ed importanti suoi interventi istituzionali; interventi che il Mattino sistematicamente ignora, come se non fossero d'interesse pubblico....Tant'è! Non credo sia necessario spiegare quale sia lo scopo di tale impegno giornalistico: per farsene un''idea basta semplicemente leggere i gaudiosi commenti che il Mattino ne ricava nel pubblicarle.

QUICKMAP