De Magistris inaugura la mostra Joan Mirò al Pan: «Napoli attrae cultura e arte»

Martedì 24 Settembre 2019
«Ancora una volta Napoli attrae cultura e arte che stanno diventando sempre di più arma di riscatto della città». Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in occasione della presentazione al Pan della mostra “Joan Mirò. Il linguaggio dei segni” che aprirà i battenti domani fino a febbraio 2020. «Siamo orgogliosi - ha aggiunto - che Napoli venga scelta anche come laboratorio per mostre originali».
 
 

Il sindaco ha anche rivendicato la scelta della sua amministrazione di trasformare il Pan in uno spazio culturale. «Prima che arrivassimo noi ad amministrare Napoli - ha affermato - al Pan si svolgevano feste private per chi aveva soldi. Oggi invece è il Palazzo delle Arti che accoglie grandi e straordinarie esposizioni ma anche giovani artisti a cui il Comune dà la possibilità di esporre i propri lavori. Il Pan - ha concluso - è diventato luogo sempre più attrattivo e simbolo di legalità e cultura che significa anche impegno antimafia, cultura popolare. Qui si coniugano eccellenza della qualità e accessibilità a tutti. È un' operazione politica che mette al centro la cultura».
 
Ultimo aggiornamento: 18:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA