Dema: «Roma, azzerati i debiti
dal governo favori ad personam»

9
  • 423
«Napoli è da anni la prima città in Italia per crescita culturale e turistica, senza avere le risorse economiche pubbliche e private di altre città e senza favori ad personam come fa il Governo che, per la terza volta, salva Roma dai suoi debiti». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in occasione dell'evento Piano City in piazza del Plebiscito.

«Se penso a questo - ha aggiunto de Magistris - penso che siamo un capolavoro di capacità di riscatto del popolo napoletano e della sua terra attraverso la cultura, in tutte le sue accezioni».

De Magistris è tornato anche sulle politiche del governo: «Il Governo del Medioevo toglie dalla carta identità i genitori e mette madre e padre e quindi è contro le famiglie e in mare vuole separare madri e bimbi da padri e figli maggiorenni. Il Governo disumano colpisce ancora, alla vergogna non c'è più limite». 
Sabato 6 Aprile 2019, 11:47 - Ultimo aggiornamento: 8 Aprile, 17:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-04-07 08:32:14
Basta!!! Non ne possiamo più di questo sindaco inutile!!!
2019-04-06 20:56:11
onestà, onestà dove sei finita? NEL WATER!!!!!!!!!!
2019-04-06 19:52:18
E basta!,
2019-04-06 18:01:07
Questa ennesima bestemmia se la poteva risparmiare,continua la storia
2019-04-06 16:45:36
Senza parole, oramai al limite della follia, continuare a parlare di crescita culturale inesistente e di crescita turistica che non è di certo un merito suo, e vantarsene per dare la colpa al governo cattivo lascia solo che pensare che oramai questo tizio è sempre più fuori dal mondo e ancora convinto che i napoletano lo possano credere. Siamo al limite del TSO....grazie sindaco....

QUICKMAP