Di Maio a Capri a cena tra i selfie. Ed è atteso anche Salvini

ARTICOLI CORRELATI
di Anna Maria Boniello

  • 3165
Luigi di Maio avrebbe voluto forse passare inosservato e invece appena sbarcato a Capri (pur non avendo allertato i carabinieri) tutti l’hanno riconosciuto. Camicia bianca, vestito sportivo, si è concesso qualche ora di svago con alcuni amici. «Presidente, presidente...facciamo un selfie». È arrivato nella tarda serata di ieri, per spostarsi da Marina grande al centro ha scelto un taxi scoperto guidato da Massimo. Da lì ha prenotato un tavolo per otto persone al ristorante Verginiello, una trattoria vicina via Roma, accolto da Veridiana e Nino. Prima ha fatto una passeggiata in via Camerelle, poi dritto al ristorante nella sala senza vista mare.
 
 

Al tavolo in otto, sei uomini e due ragazze. Di Maio ha atteso il suo turno e si è fatto poi consigliare alcune prelibatezze dal proprietario del locale. Così prima hanno mangiato un po’ di pizza, poi un fritto, pasta e fagioli con le cozze, il tutto accompagnato da prosecco e vino bianco. Una serata leggera. A Capri era atteso Salvini, ma forse arriverà oggi o domani. Si vedrà. 
Lunedì 20 Agosto 2018, 08:42 - Ultimo aggiornamento: 20-08-2018 13:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP