Elezioni a Napoli, M5S chiude ai transfughi di de Magistris: «Non ricicliamo classe politica incapace»

Domenica 29 Agosto 2021
Elezioni a Napoli, M5S chiude ai transfughi di de Magistris: «Non ricicliamo classe politica incapace»

«Il problema della qualità delle liste a Napoli riguarda tutte le coalizioni in campo», avverte il senatore cinquestelle Vincenzo Presutto intervenendo a gamba tesa nel dibattito sulle liste elettorali per le amministrative 2021. E invia un messaggio a Gaetano Manfredi, il candidato della coalizione Pd-M5S: «La presentazione delle liste rappresentare il primo passo per mettere insieme una nuova classe politica in grado di amministrare finalmente bene Napoli e creare le condizioni per farla risorgere dalle proprie ceneri. Il prefetto Valentini ha già diffidato l'amministrazione de Magistris perché non ha ancora portato il bilancio in Consiglio, è triste andare a riciclare proprio questa classe politica che ha governato la città negli ultimi 10 anni, che con il suo operato ha ridotto Napoli in macerie e che da mesi ha abbandonato in modo irresponsabile i cittadini napoletani al loro destino». 

Video

La missione del Movimento 5 Stelle, del resto, è quella di innovare la classe dirigente: «Sosteniamo pienamente la candidatura di Manfredi partendo dai principi e dai valori fondativi di Beppe Grillo e tenendo conto dell'azione di rinnovamento che Giuseppe Conte sta costruendo - chiosa Presutto - Candidature che non corrispondono a questi valori renderanno impossibile, in futuro, un'azione politica seria, concreta e risolutiva per la città. Napoli merita una classe dirigente politica capace». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA