Elezioni a Napoli, l'assessore Chiodo replica a Maresca: «Non si può concedere autorizzazione per uso stadio»

Venerdì 10 Settembre 2021
Elezioni a Napoli, l'assessore Chiodo replica a Maresca: «Non si può concedere autorizzazione per uso stadio»

«Nessuna scusa pretestuosa è stata utilizzata per rispondere alla richiesta del candidato sindaco Catello Maresca», così replica l’assessora allo sport ed impianti sportivi Donatella Chiodo

«Ai sensi degli art. 19, comma 1 e 20 della L. 515 del 10/12/1993, i comuni sono tenuti a mettere a disposizione dei partiti e movimenti politici presenti, nella competizione elettorale, in misura eguale tra loro, i locali di proprietà già predisposti per conferenze e dibattiti, tra questi non sono annoverati gli impianti sportivi. Pertanto non si è potuto procedere all’autorizzazione della manifestazione di presentazione della lista, perché si chiedeva di utilizzare lo stadio Caduti di Brema», prosegue Chiodo.

Video

«Nessuna richiesta è pervenuta dal candidato Ciro Borriello e assicuro e rassicuro il candidato Maresca che, ove mai avessimo ricevuto una richiesta in tal senso, la risposta sarebbe la stessa fornita dagli uffici del Comune per la richiesta relativa alla manifestazione della lista» così conclude Donatella Chiodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA