Europee, l'ira di Mastella: «Così Forza Italia rischia l'estinzione»

di Adolfo Pappalardo

«Così com'è, Forza Italia è destinata ad esaurirsi, condannata all'estinzione. O ci si organizza, dandosi regole chiare e certe, che consentano di vivere e convivere, oppure sarà rottura». Parola di Clemente Mastella che butta benzina sul fuoco di polemiche appena sopite con la presentazione delle liste Fi. Uno scontro destinato a riaccendersi un minuto dopo il voto di maggio. Intanto scoppia la polemica sulla candidatura con la Lega del rettore dell'università di Salerno Aurelio Tommasetti. «Si deve sospendere o dimettere dalla carica», tuona il Pd.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 19 Aprile 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP