Elezioni Europee, a rischio flop i capilista di Pd e Forza Italia

di Adolfo Pappalardo

  • 107
È allarme rosso nel Pd e in Fi per le Europee. Non tanto il risultato generale in sé quanto le previsioni di una scarsa performance dei due capilista: l'ex magistrato Franco Roberti per i democrat, addirittura Silvio Berlusconi per gli azzurri. E in queste ore i vertici nazionali dei due partiti sono in pressing sulle truppe locali per evitare pericolose figuracce. Perché in Campania, nei due partiti, l'incubo è la cosiddetta mazzasecca: ogni candidato (e i relativi supporter) lavora per sé senza trainare né il capolista, né il nome femminile. Naturale. Con previsioni così risicate nessuno aiuta la quota rosa per il timore che quest'ultima possa farcela a proprio discapito per un pugno di voti e tutti preferiscono stilare patti singoli con i portatori di voti. Con l'obiettivo di vedersi ricambiato il favore per le Regionali.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 8 Maggio 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP