De Magistris, strappo con Varoufakis: «Abbiamo idee diverse»

di Luigi Roano

  • 279
Tra gli arancioni di demA e Diem25 di Yanis Varoufakis torna il gelo con la prospettiva di un'alleanza per le Europee di maggio assai difficile. «L'accordo non è ancora chiuso, si sta discutendo. E noi ci staremo solo alle condizioni di coerenza programmatica poste nel documento che Diem25 ha messo sul tavolo». Questa la posizione della formazione politica dell'ex ministro delle finanze greche al termine del vertice tenutosi ieri a Napoli nella sede di demA coordinato dall'assessore arancione Carmine Piscopo. Non c'erano i due protagonisti principali - il sindaco Luigi de Magistris e lo stesso Varoufakis - però il tavolo doveva essere decisorio e così non è stato.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 3 Febbraio 2019, 09:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP