Regionali in Campania, De Luca va di fretta: «Le mie liste sono già in campo»

Mercoledì 11 Settembre 2019
«Coalizioni? Per amor di dio, comincio a leggere di coalizioni, intese. Pensiamo a lavorare, io mi presenterò ai cittadini campani con i risultati e abbiamo già realizzato il 150% del programma presentato. Le liste sono già in campo, siamo attivi da anni, non è un problema». Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto questa mattina a Radio Crc, rispondendo a una domanda sulla sua ricandidatura alle elezioni regionali del 2020 in Campania e sugli schieramenti che parteciperanno alla competizione elettorale.

«Per quanto mi riguarda - ha spiegato De Luca - ogni discorso dovrà partire e terminare dai fatti: qual è il risultato del governo regionale nel campo della scuola, dei trasporti, dell'ambiente dei fondi europei, dell'aiuto alla povera gente? Di questo si deve ragionare e non, come capita 9 volte su 10, di palle politiciste, di alleanze e controalleanze. Il mio obiettivo è presentarmi ai cittadini campani che mi hanno dato l'onore di dirigere la Regione con i risultati alla mano: questo era il programma presentato quando mi sono candidato, questi sono i risultati. Posso anticipare che già oggi abbiamo realizzato il 150% del programma presentato, questa è la base di ogni discussione per quel che mi riguarda». Rispondendo a una domanda sulle liste da mettere in campo in vista delle regionali, De Luca ha risposto che «sono già in campo, siamo attivi già da anni, non è questo il problema. Mi interessa chiarire che non ho nessuna voglia di fare chiacchiere politiciste, non dobbiamo distrarci per un attimo dagli obiettivi che abbiamo. La politica politicante la lasciamo agli statisti», ha concluso.  © RIPRODUZIONE RISERVATA