M5S-Pd, in Campania patto lontano ma il governatore si ritrova più forte

di Adolfo Pappalardo

  • 75
Forza Italia e Fratelli d'Italia accusano i grillini di fare già passi verso De Luca in vista delle prossime regionali. Ma la strada di un'intesa in Campania è assai in salita. Più che nelle altre regioni dove invece si potrebbe stringere qualche accordo in vista delle regionali. Fosse anche un patto di semplice desistenza. «Siamo sicuri che in Campania i rapporti seguiranno la stessa imbarazzante evoluzione e che presto vedremo Ciarambino e De Luca a braccetto per i corridoi del Consiglio», attacca invece Gimmi Cangiano, coordinatore regionale di Fdi mentre il capogruppo di Fi in Regione Armando Cesaro accusa la Ciarambino di essere «una voltagabbana a 5 stelle che non esita ad associare in un tutt'uno le presunte sfide per il Paese con quelle per la Campania».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 5 Settembre 2019, 07:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP