Regionali Campania 2020, de Magistris si sfila: «Non voterò De Luca, non è di sinistra»

Giovedì 17 Settembre 2020

«Sono curioso di come va a finire. Qualcuno dice 5-1, ma è quasi 6-0 perché ci vuole coraggio a definire De Luca di sinistra». Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, intervenuto a «L'aria che tira» su La7, interpellato sull'esito delle elezioni regionali del 20 e 21 settembre. De Magistris ha spiegato che andrà a votare «perché credo nel voto»e che «sicuramente non voterò De Luca», per poi aggiungere che «questa campagna elettorale è stata tra le più brutte mai viste in vita mia. Non si parla di programmi, non si parla di idee, non si parla di un futuro migliore della nostra regione».

LEGGI ANCHE Napoli, 12 vigili positivi al Coronavirus 70 messi in isolamento a San Lorenzo

«Non voterò De Luca. C'è qualcuno che dice che alle regionali finirà 5 a 1 per il centrodestra ma io penso che sarebbe quasi un 6 a 0 perché per definire De Luca un uomo di sinistra ci vuole coraggio» continua de Magistris. 
 

Ultimo aggiornamento: 13:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA