Elezioni, trombati Paolucci e Caputo in Campania: Picierno e Martusciello sperano ancora

Lunedì 27 Maggio 2019
La Circoscrizione Meridionale aveva eletto nelle elezioni Europee del 2014 18 deputati. 

Nel Partito democratico, che all'epoca aveva conosciuto un boom elettorale, erano stati eletti sei europarlamentari Gianni Pittella, Pina Picierno, Elena Gentile, Massimo Paolucci, Andrea Cozzolino, Nicola Caputo. Di questi, in attesa di ripescaggi, è stato rieletto solo Cozzolino, mentre entrano il capolista Franco Roberti e Giosi Ferrandino, con la Picierno attestata in quarta posizione. Caputo, che pure supera Cozzolino in Campania, nell'intera Circoscrizione arriva sesto, mentre resta fuori dai giochi la superdeluchiana Anna Petrone, nona con 33mila voti.

Il Movimento 5Stelle, cinque anni fa al 24%, aveva portato a Bruxelles cinque deputati: Isabella Adinolfi, Laura Ferrara, Rosa D’Amato, Daniela Aiuto, Piernicola Pedicini. Con il 29% i grillini sperano di ottenere sette rappresentanti, ma comunque in Campania sono stati confermati sia la salernitana Isabella Adinolfi che il sannita Piernicola Pedicini.

Forza Italia, nel 2014 al 22%, aveva a Bruxelles 4 europarlamentari: Raffaele Fitto, Aldo Patriciello, Fulvio Martusciello, Barbara Matera. Con i nuovi risultati i forzisti scendono al 12% guidati dal capolista Silvio Berlusconi. Con lui confermato Fulvio Martusciello.

In Europa c'erano anche Lorenzo Cesa per il Nuovo Centrodestra e Barbara Spinelli per L’Altra Europa con Tsipras, entrambi lasciano il seggio.

Tre gli europarlamentari che passano con la Lega: Salvini capolista, con la salernitana Lucia Vuolo e il casertano Valentino Grant.Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 08:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA