Elezioni suppletive a Napoli,
confronto con i candidati al Mattino

Martedì 18 Febbraio 2020 di Luigi Roano

Sicurezza, lavoro, politiche per la casa i candidati alle suppletive per un segggio al Senato - Luigi Napolitano del M5S, Riccardo Guarino di Rinascimento partenopeo, Giuseppe Aragno di Potere al Popolo e Salvatore Guangi del centrodestra unito - su questi temi hanno dialogato nel dibattito andato in diretta sul sito de Il Mattino. Manca Sandro Ruotolo candidato del centrosinistra che ha deciso di non partecipare al confronto. Occasione persa per un sereno confronto democratico.

LEGGI ANCHE Elezioni suppletive per il Senato, ma a Napoli nessuno sa niente

A cinque giorni dal voto i candidati hanno risposto alle domande dei giornalisti de Il Mattino e hanno raccontato i loro programmi e perché i napoletani dovrebbero votarli.
 

Si vota nella sola giornata di domenica nel collegio uninominale 7 che comprende le seguenti zone territoriali: Arenella, Barra, Miano, Piscinola-Marianella, Poggioreale, Ponticelli, San Carlo all’Arena, San Giovanni a Teduccio, San Pietro a Patierno, Scampia, Secondigliano, Vicaria e Vomero. Sono interessati al voto circa 300mila napoletani vale a dire un terzo della popolazione.

Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio, 18:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA