«Elimina Saviano» ad Afragola, e l'autore di Gomorra punge Salvini: «Si goda la sua propaganda»

ARTICOLI CORRELATI
  • 187
«Ad Afragola 8 bombe della camorra in 20 giorni, la politica locale compromessa con i clan e l'appello accorato al ministro dell'Interno è: Elimina Roberto Saviano!. Si goda il risultato della sua propaganda, ministro». Così lo scrittore Roberto Saviano risponde su Twitter alla polemica sulla richiesta di togliergli la scorta, fatta da alcuni sostenitori di Matteo Salvini al ministro, in visita in Campania.

Come si vede in un video diffuso da Repubblica e allegato dall'autore di Gomorra, allora Salvini aveva sorriso dicendo: «Lunga vita a Saviano». Da qui la replica di Saviano al vicepremier.
 

Il vicepremier, dal canto suo, torna sul baciamano e parlando da Vasto, in Abruzzo, dice: «Uno mi bacia la mano? Che dovevo fare, mettergli due dita negli occhi? Finché la sinistra mi attacca per questo noi governiamo per 30 anni». 
Domenica 20 Gennaio 2019, 16:19 - Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio, 08:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP