«Fare Gentile», ministri e sottosegretari a luglio a Napoli per il congresso dei riformisti

Giovedì 25 Giugno 2020

Sono attesi centinaia di sindaci, rappresentanti degli enti locali, del governo e delle parti sociali nella città di Napoli il 16 e 17 luglio prossimi in occasione del XVIII congresso nazionale di Ali - Autonomie Locali Italiane «Fare Gentile. La casa dei riformisti locali». «Sarà un momento importantissimo tra ministri del governo ed enti locali per parlare e trovare soluzioni alla situazione socioeconomica e per la ripartenza dopo la fase emergenziale del Coronovirus», ha detto in una nota Matteo Ricci, presidente Ali e sindaco di Pesaro.

Hanno confermato: Teresa Bellanova, ministra per le politiche agricole; Roberto Gualtieri, ministro dell'Economia e delle Finanze; Francesco Boccia, ministro per gli affari regionali e le autonomie; Roberto Speranza, ministro della Salute; Giuseppe Provenzano, ministro per il Sud e la coesione territoriale; Anna Ascani, viceministra dell'Istruzione; Matteo Mauri, viceministro dell'Interno; Pierpaolo Baretta, sottosegretario all'Economia e Finanze; Achille Variati, sottosegretario dell'Interno; Livia Turco, presidente Fondazione Nilde Iotti; Claudio Martelli, direttore dell'Avanti; Enrico Giovannini, presidente ASvIS; Antonio Decaro, presidente Anci e sindaco di Bari; Michele De Pascale, presidente Upi e sindaco di Ravenna; Stefano Bonaccini, presidente Regione Emilia Romagna; Luigi de Magistris, sindaco di Napoli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA