Elezioni a Napoli, Franceschini: «Spero che Manfredi venga eletto al primo turno»

Venerdì 17 Settembre 2021
Elezioni a Napoli, Franceschini: «Spero che Manfredi venga eletto al primo turno»

«Spero di avere già Gaetano Manfredi sindaco quando il 12 ottobre tornerò a Napoli per assistere alla Boheme al teatro San Carlo e di non dover aspettare ancora qualche giorno». Così il ministro della Cultura, Dario Franceschini, in occasione di un incontro con il candidato sindaco Manfredi

«L'alleanza Pd-5Stelle sembrava impossibile quando se ne parlò a inizio legislatura nel 2018. Oggi c'è la consapevolezza inesorabile di questo percorso perché con la destra sovranista estrema che abbiamo in Italia bisogna unire le forze - continua Franceschini - Governando insieme nel Conte 2 abbiamo visto che le posizioni si sono avvicinate, ci sono ancora delle distanze ma è normale che sia così ed è anche una cosa positiva che si sperimenti in un grande laboratorio come Napoli. Poi vedremo le posizioni al secondo turno in tante città italiane». 

Video

«Su Palazzo Fuga - l'idea di Franceschinii - dobbiamo evitare interventi parziali che non consentono né il recupero dell'edificio, né la destinazione complessiva. Una delle ipotesi su cui stiamo lavorando è il trasferimento della Biblioteca nazionale che oggi è a Palazzo Reale, che consentirebbe di avere una biblioteca antica e moderna di grande qualità e contemporaneamente di destinare all'uso museale tutto il Palazzo Reale. Spero di fare un tavolo in cui Comune, Provincia, Regione e Stato si siedono e decidono insieme la destinazione complessiva, Poi se risorse non bastano puoi farlo anche per gradi e lotti, ma lo fai con destinazione unitaria».

Ultimo aggiornamento: 18 Settembre, 09:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA