​G20 Ambiente-Clima-Energia, manifestazione degli ambientalisti a Napoli

Martedì 6 Luglio 2021
G20 Ambiente-Clima-Energia, manifestazione degli ambientalisti a Napoli

Una decina di attivisti ambientalisti hanno effettuato stamattina un presidio davanti a Castel dell' Ovo, che ospiterà il 22 luglio il G20 Ambiente-Clima-Energia. I manifestanti hanno portato sacchetti dell' immondizia sui quali erano raffigurati i volti dei ministri dell' ambiente dei Paesi del G20, ed aperto uno striscione con la scritta «Per Salute e Ambiente Bees against G20» («Api contro il G20»).

«Le api sono parte dell' eco-sistema - ha detto uno dei manifestanti - e sono dotate di pungiglione», ha aggiunto. «Chi crea il problema non è la soluzione - affermano gli attivisti - scegliere Napoli e la Campania per questo summit ci appare quanto meno una beffa, uno schiaffo dritto in faccia, alle comunità del nostro territorio che da anni fanno i conti con le conseguenze drammatiche di una criminale gestione dello smaltimento dei rifiuti legali ed illegali».

Dal 20 al 23 luglio ambientalisti e Centri sociali annunciano una mobilitazione ed incontri per l' eco-socialforum, con attivisti ed esperti provenienti da vari Paesi del mondo, come l'indiana Vandani Shiva. «Questo modello di sviluppo mette in pericolo la nostra stessa sopravvivenza sulla terra - sostengono i manifestanti - lo spaventoso innalzamento delle temperature in Canada è solo la punta dell'iceberg di una crisi climatica che denunciamo da anni e che crediamo sia arrivato il momento di affrontare con i giusti mezzi, invertendo la rotta e dicendo basta alle vuote promesse dei ministri che stanno per arrivare a Napoli». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA