Ordinanza Campania, Manfredi elogia i napoletani: «Grande clima di responsabilità»

Giovedì 23 Dicembre 2021
gaetano manfredi

«Abbiamo ancora molti turisti in città e ci auguriamo che possano continuare ad esserci. Stiamo seguendo la vicenda Covid con attenzione, abbiamo messo in campo ordinanze per evitare assembramenti eccessivi, stiamo chiedendo prudenza e cautela, da parte dei cittadini c'è molta attenzione e molta collaborazione». Lo afferma nel corso di un'intervista a Radio Immagina il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi. «C'è un clima di grande responsabilità, invito anche i più giovani a vaccinarsi e seguire le regole per passare le feste in serenità».

Video

«Oltre al controllo, oltre alle regole noi abbiamo anche bisogno della responsabilità delle persone», ha detto il sindaco parlando con i giornalisti dell'ordinanza comunale tesa a scongiurare il rischio di assembramenti e quindi a prevenire la diffusione del Covid assicurando che il comune è comunque «pronto per i controlli».

«Quindi invito tutti i cittadini ad essere prudenti», ha aggiunto il primo cittadino rivolgendosi soprattutto ai più giovani e sostenendo che «potrà essere un Natale di socialità ma rispettando le regole». «L'ordinanza che abbiamo emanato riguarda essenzialmente il 24 ed il 31 dicembre. E già ci siamo organizzati insieme al prefetto e all'assessore De Iesu. Ed abbiamo già fatto un lavoro per presidiare le aree più critiche», ha detto ancora ricordando che però «che non possiamo mettere un vigile o un poliziotto dietro ogni persona e tutti devono essere protagonisti della propria sicurezza».

Ultimo aggiornamento: 19:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA