Daniele (PD): «100mila domande
per il Programma Garanzia Giovani»

«Il Programma Garanzia Giovani è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile volto a incentivare la partecipazione nel mercato del lavoro dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni, non impegnati in un'attività lavorativa o in un percorso di studi, attraverso investimenti in politiche attive di orientamento, istruzione e formazione e inserimento al lavoro. Anche in Campania si è rivelata un'occasione importante per molti ragazzi che hanno avuto esperienze significative, soprattutto nella pubblica amministrazione, anche se non si può negare che sia stato caratterizzato da luci e ombre, soprattutto in alcuni ambiti privati dove ha significato occasione di sfruttamento». A dichiararlo il consigliere regionale Pd Gianluca Daniele che prosegue: «Nella nostra regione ci sono state ben 100mila domande di partecipazione, tra queste 3000 di giovani che hanno preso parte al programma nella Pubblica Amministrazione, a dimostrazione della validità del progetto che ha dato a tanti giovani la possibilità di misurarsi nel mondo del lavoro. Ora si sente forte l'esigenza di dare una finalizzazione a questa esperienza, - continua Daniele - valorizzando il percorso formativo fin qui svolto nella Pubblica Amministrazione e per questo più volte, con le Organizzazioni Sindacali e i movimenti di ragazzi che si sono costituiti, ho individuato possibili soluzioni, anche insieme all'assessore al lavoro. Per questi motivi - conclude il consigliere - ho depositato in Consiglio la mozione "Riconoscimento dei tirocini di Garanzia Giovani", sottoscritta insieme ai consiglieri Enza Amato, Mario Casillo e Antonella Ciaramella. La mozione ha l'intento di sollecitare il Presidente e la Giunta a porre in essere ogni iniziativa utile al riconoscimento dei tirocini nei concorsi pubblici, anche attraverso la stipula di protocolli che riconoscano il valore di Garanzia Giovani, affinché non si disperda il patrimonio di conoscenza ed esperienza accumulate dai giovani che hanno preso parte a questo importante percorso formativo».
Lunedì 4 Dicembre 2017, 16:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP