Ischia, Martusciello (FI): «Causa principale non è l'abusivismo»

Fulvio Martusciello (Forza Italia)
Fulvio Martusciello (Forza Italia)
Mercoledì 30 Novembre 2022, 23:44 - Ultimo agg. 1 Dicembre, 10:09
2 Minuti di Lettura

«La causa principale di quest'ultima tragedia di Ischia non è l'abusivismo ma l'ignavia degli enti locali». Ad affermarlo è Fulvio Martusciello, coordinatore di Forza Italia in Campania, eurodeputato e capodelegazione azzurro in Parlamento europeo, intervenendo in diretta al programma «Filo diretto. Le sfide del governo», in onda
su RaiNews 24.

«Il vero tema sul quale riflettere - ha detto Martusciello - è l'inerzia, in tema di prevenzione idrogeologica, da parte della Regione Campania e della Protezione Civile, insensibili agli allarmi lanciati a più riprese dal territorio». Secondo l'eurodeputato «la Regione Campania avrebbe dovuto vigilare sulla manutenzione dei canali di deflusso delle acque, per la quale il governo Berlusconi nel 2010 aveva stanziato oltre 3 milioni di euro».

Inoltre, - ha proseguito Martusciello - «nell'elenco dei progetti finanziati nell'ambito del fondo complementare Pnrr Sicuro, verde e sociale: riqualificazione edilizia residenziale pubblica, non figura, purtroppo, nessun progetto relativo ai Comuni delle Isole del Golfo, mentre tra quelli ritenuti ammissibili, ma non finanziati, figurano solo due voci relativi al comune di Ischia. Evidentemente - conclude l'eurodeputato- i rischi connessi all'emergenza idrogeologica dell'Isola, non sono stati ritenuti prioritari dalla Regione Campania».

© RIPRODUZIONE RISERVATA